Crea sito

L’isola caraibica patria di Bob Marley: la Jamaica

Jamaica, una terra trasgressiva, divertente, dinamica, unica per la natura rigogliosa e imponente, ricca di foreste e cascate, spiagge bianchissime e mare cristallino…il vero paradiso terrestre!
Allo stesso tempo è rilassante, romantica, e coinvolgente. Ideale anche per viaggi di nozze.
A ritmo di reggae vi consiglio un tour straordinario!

Arrivo a Montego Bay, poi transfer di 1 ora circa fino a Negril, e quindi alla Bloody Bay. Spiaggia bianchissima con fitto palmeto.

Da Bloody Bay si va alla scopera della costa nord, verso Port Antonio, passando per Ocho Rios, risalendo le famose Dunns River Falls. Si continua verso l’incantevole paesaggio della Frenchmans Cove e la migliore vista sulle verdissime colline jamaicane. L’ideale è trascorrere alcune notti in uno dei deliziosi resort immersi in questo paradiso naturale.
Schermata 2013-12-05 alle 11.36.57
Da Port Antonio si riparte verso Kingston. Lungo il tragitto vi consiglio di fermarvi alle Sommerset Falls e al giardino botanico di Casteton dove poter ammirare innumerevoli esemplari di orchidee. Si arriva alla capitale. Visita al Bob Marley Museum.

Da Kingston verso Negril non si può non fare tappa alle YS Falls dove è possibile lanciarsi nelle cascate con una liana..e al Black River, dove oltre alla classica “caccia” ai famigerati coccodrilli si può fare il bagno nelle acque cristalline del fiume, o imperdibile l’attraversata su di una zattera! Rientro a Negril. prima di arrivare in hotel sosta per un romanticissimo aperitivo al Rick’s Cafè, per godersi il tramonto più bello dell’isola.
A Negril tra mare, locali e feste in spiaggia il divertimento e il relax sono assicurati.

Un viaggio davvero indimenticabile e assolutamente da non perdere!

 

Contatta Alessandro o Francesca per un preventivo gratuito oppure compila il form sottostante:

 

Tags: ,

No comments yet.

Leave a Reply

*