Crea sito

Qualche consiglio per un viaggio in Namibia

Un angolo dell’Africa che rapisce il cuore.

 

PERCHE’ PROPRIO LA NAMIBIA?

Namibia la terra dai paesaggi contrastanti: il Deserto del Namib, il più antico del mondo, che si estende da nord a sud lungo tutta la fascia costiera. Un immenso mare di altissime dune di sabbia, in continuo mutamento e che giungono a toccare il freddo Oceano Atlantico.

A sud, il Fish River Canyon, il secondo più grande dopo il Gran Canyon dell’Arizona. A nord l’Erongo e il Damaraland, con la loro scarsa vegetazione e montagne di granito e arenaria incise dalle mani del popolo più antico della terra: i San. E poi il parco Etosha considerato uno dei parchi più grandi e ricchi di animali di tutta l’Africa. Nel parco o ammirerete anche il “Pan”: una grande depressione salina che migliaia di anni fa era un lago salato..

HIMBAAncora più a nord-ovest il Kaokoland, terra del popolo degli Himba, ultimi a conservare una vita tribale e tutti i loro riti e costumi. Ad est poi la Namibia cambia l’aspetto : qui i fiumi donano infatti una verdissima vegetazione e parchi particolarmente ricchi di animali tra cui ippopotami, bufali e coccodrilli.

IL PERIODO MIGLIORE?

Caldo durante il giorno e freddo durante la notte, una caratteristica delle zone semidesertiche. Le stagioni, sono invertite rispetto alle nostre: inverni miti ed estati calde con temperature che sfiorano i 40 gradi.
Le stagioni delle piogge sono due: una tra gennaio ed aprile e l’altra nel
tra ottobre e dicembre.

COSA FARE?

Non puo’ mancare un safari nell’ Etosha National Park per vedere da vicino le giraffe, gli elefanti, i leoni ed i rinoceronti.
Anche la costa della Namibia è un luogo molto affascinante da includere nel vostro itinerario : luoghi avvolti da una fitta nebbiolina e affacciati su un oceano sempre tumultuoso e battuto dai venti. Per anni questa costa è stata una “trappola” per navi ed infatti nel tratto denominato Skeleton Coast, si possono ancora vedere i relitti delle navi arenate ai tempi delle conquiste.
E poi Cape Cross, promontorio famoso per essere il naturale habitat della più grande colonia di foche al mondo. Oltre 50.000 esemplari !!! Vedrete migliaia di foche distese ad asciugarsi al sole o a caccia di pesci tra le onde dell’oceano!

E ancora scoprirete il “luogo di nessuno”, il deserto del Namib: le sue dune sono considerate le più alte al mondo ed in alcuni punti hanno sfumature che vanno dal color crema all’arancio, al rosso e al viola …..
Se sarete fortunati tra le montagne e le pianure del nord incontrerete la popolazione nomade degli Himba: ancora oggi questo gruppo rifugge il mondo moderno. Famose in tutto il mondo sono le donne Himba per il bellissimo corpo statuario!

Farete escursioni a piedi o in 4×4 con i ranger dei lodge tra le dune di sabbia rossa del deserto del Kalahari, al confine col Botswana; troverete paesaggi mozzafiato e molti gruppi di Boscimani che vivono ancora delle sole risorse che offre il deserto.
Questo e molto altro ancora è la Namibia. Scopritela con noi!

PER QUANTO TEMPO?

Un periodo di due settimane per visitare la vostra Namibia è sufficiente. Il paese è ben predisposto ad essere visitato con la propria auto in completa autonomia anche considerando la guida a sinistra.

IL MIGLIORE RESORT?

Intu Afrika nel Kalahari, Canon Lodge nel Fish River Canyon

IN CUCINA..

In quest’arida terra i nativi hanno dovuto adattare la loro cucina alle risorse disponibili con fantasia e creatività, oggi molto apprezzate anche dai turisti. Troverete una ricca varietà di carni, insalate, verdure e dolci ma se volete assaggiare qualcosa di veramente tradizionale ordinate il porridge di mahangu (miglio), uno dei piatti fondamentali della dieta di molti namibiani neri, dal gusto sorprendentemente gradevole.

VI SVELIAMO UNA CURIOSITA’

Lo sapevate che un uovo di struzzo corrisponde a circa 24 uova di gallina? E proprio le uova di struzzo sono una delle specialità dei san che hanno inventato molte ricette, tra cui una frittata cotta in una buca nel terreno piena di brace; dopo aver bucato la parte superiore del guscio, si mescolano tuorlo e albume con un rametto e si versa il contenuto sulle braci.

Cascate Victoria

UN VIAGGIO IN NAMBIA

- Come unica meta del vostro viaggio
- In abbinamento ad un viaggio: in Sud Africa o in Botswana per arrivare fino alle CASCATE VITTORIA
- In abbinamento ad un soggiorno mare: a Mauritius, Seychelles o Mozambico

 

Per qualsiasi informazione o per organizzare la tua Vacanza su Misura contatta Alessandro o Francesca o compila il form sotto:

 

Tags: ,

Comments are closed.