Crea sito

Viaggio nel tempo: Armenia, leggendaria terra di mezzo

ITINERARIO

Yerevan / Echmiadzin / Khor Virap / Noravank / Tatev / Lago di Sevan / Sanahin e Haghpat / Saghmosavank Amberd / Garni / Yerevan

Si rimane stupefatti dalla bellezza di questa terra sognante, l’Armenia, un antico tesoro nascosto capace di regalare emozioni profondissime. Lasciatevi incantare da un paesaggio straordinario, di chiese solitarie arroccate tra montagne color miele, di laghi immensi, adagiati tra cime imbiancate da nevi perenni; lasciate che il mistero di questa terra vi conquisti e il silenzio assoluto dei suoi paesaggi vi parli.

Ciò che udirete saranno i racconti delle “pietre urlanti” i canti devoti e solenni di un popolo immerso in una fede incrollabile. Rapiti, come Strabone, dal calmo sciogliersi dei ruscelli nella valle d’Ararat, ascolterete una storia millenaria tutta raccolta attorno al monte sacro per eccellenza, l’Ararat, oggi miraggio e simbolo perduto.

Che emozioni toccanti, rigeneranti, sorprendenti vi attendono in Armenia sulle tracce di mercanti medioevali che percorsero la Via della Seta e di Alessandro Magno che qui, come un dolce ricordo, portò l’albero delle albicocche, che il popolo armeno trasformò in simbolo imperituro.

Lasciate che questa terra vi conquisti con i suoi monasteri, le sue chiese che occhieggiano a Bisanzio, le sue croci di pietra, i suoi codici miniati, i suoi siti, Patrimonio dell’Umanità, perché come recita un adagio armeno “non è facile lasciare l’Armenia, ma non tornarvi è ancora più difficile”.

Schermata 2014-04-09 alle 11.40.38

Estensione cultura: Georgia oRegione del Karabagh Proseguite il viaggio in Georgia, terra incontaminata, il cui popolo accogliente e genuino vi mostrerà splendidi paesaggi e una natura stupefacente. In alternativa, potete scegliere di continuare il viaggio nella Regione del Karabagh, terra caucasica dal fascino orientale indiscusso.

Schermata 2014-04-09 alle 11.40.21

DURATA CONSIGLIATA a partire da 8 giorni

PERIODO CONSIGLIATO da aprile a novembre

QUOTA BASE INDIVIDUALE a partire da € 1.960

Viaggiare sicuri:

Documenti: è necessario il passaporto. A partire dal 10 gennaio 2013, i cittadini dell’UE e dei Paesi non UE aderenti all’area Schengen (Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera) potranno entrare in territorio armeno senza visto per un periodo massimo di centottanta giorni nell’arco di dodici mesi.

Indicazioni sanitarie: si raccomanda di possedere una polizza assicurativa internazionale che copra anche le eventuali spese di rimpatrio aereo o trasferimento del malato in altro Paese. Alcune vaccinazioni consigliate, previo parere medico: l’antidifterica; l’antiepatite A e B.

Fuso orario: +3h rispetto all’Italia.

Clima: in genere molto secco. Gli inverni sono freddi e rigidi, con temperature sino a -20/30° fuori Jerevan. Le estati sono caldo/ torride, con temperature fino a +40/45°.

Vuoi prenotare il tuo viaggio nel tempo? Contatta Francesca o Alessandro per qualsiasi informazione e/o prenotazione. Se preferisci, compila il form sottostante:

Tags: ,

Comments are closed.